Di come combattere i brutti pensieri.

Quello di adesso è un periodo molto brutto, diciamo nero. Emotivamente, psicologicamente, moralmente, qualsiasi-cosa-mente. Un disastro, ecco. E quando ti senti del tutto spenta, del tutto inutile e inadeguata a qualsiasi cosa, che fai?

Cucini! Cucini come se non ci fosse un domani e come se dovesse mangiare l’esercito francese mentre tentava di prendere la Russia. La cucina aiuta a concentrarsi quando la concentrazione è andata chissà dove, aiuta a riuscire in qualcosa, ad impegnarsi e a rendersi utile. Perché, in fondo, non cucino solo per me stessa. Fortunatamente nel disastro totale di questo periodo ci sono persone meravigliose che mi sono vicine, che inaspettatamente credono che io meriti il loro supporto e i loro abbracci. Quindi non posso che ripagarli con qualcosa di buono. Cucinare per qualcuno è come dimostrare il proprio affetto per quella persona, così mi ha detto una persona che ho scoperto molto vicina a me e che, in fatto di cucina, ne sa molto ma molto più di me. Anzi, quasi quasi dedico a lei questo piccolo pezzo di me, questo insieme sconclusionato di parole e immagini.

Perché non sarei io se non ci fosse anche la fotografia.

Insomma, l’altro giorno ho preparato dei muffin con mele e cannella. Devo fare qualche modifica alla ricetta, dato che sono usciti un po’ troppo dolci per il mio gusto, ma pare siano piaciuti e questo mi riempie di gioia 🙂

Image

 

Image

 

Image

 

Image

 

Image

 

Image

 

Image

 

Image

 

Image

Annunci

4 pensieri su “Di come combattere i brutti pensieri.

  1. Concordo assolutamente: la cucina ha un potere terapeutico pazzesco, soprattutto se c’è qualcuno, chiunque esso sia, con cui puoi condividere le tue creazioni 🙂
    P.S.: Mi sa che devo provare la ricetta dei muffin, perché con mele e cannella ci vado a nozze *-*

    1. 😀 provala assolutamente che l’accostamento è buonissimo (non come cioccolato e pere, ma ci si accontenta!). ma attenta a non mettere troppo zucchero che le mele già sono dolci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...