rullini, puglia, caldo e aperitivi.

Inizierò questo post parlando di me, di quanto io sia destabilizzata in questo periodo, di quanto ogni anno, all’inizio di settembre, io mi senta così…no, decisamente non inizierò così.

Sono giornate calde e apatiche, fatte di zanzare, scrittura della tesi e foto varie. Fortuna che c’è Gioia che mi accompagna in questo limbo apatico alquanto fastidioso, prendendo un Crodino e mangiando nervosamente salatini sedute sulle sedie di un bar di quell’orrenda città chiamata Frosinone.

Ad ogni modo, settembre è un mese un po’ particolare: ricorrenze fastidiose, inizio di qualcosa (inizia sempre qualcosa a settembre) e buoni propositi. Il mio proposito di quest’anno è laurearmi. No, sarebbe troppo facile! Invece, mi propongo di andare in piscina: nuoto libero quando voglio, per sfogarmi e tenermi almeno più in forma di una medusa arenata sul bagnasciuga.

Dopo quest’amabile introduzione, posso finalmente gioire con qualcuno per il successo (che parolone) dei due rullini che ho riportato dalla Puglia (sì, sono andata in Puglia dal 21 al 28 agosto e mi è piaciuta tanto nonostante io odi il mare). Neanche facendolo apposta, dopo aver letto il post di enyou, mi sono resa conto che quelli che portavo a sviluppare erano un Kodak 200 ISO e un Fujicolor 200 ISO. Quindi, dato che ancora non ho fatto un confronto tra le due pellicole, facciamolo insieme (ma anche no). Insomma, ecco quello che ho creato.

Fujicolor 200 ISO

in questa non capisco perchè il nero sia venuto così brutto ç___ç

la mia prima doppia esposizione riuscita quasi del tutto! me soddisfatta *___*

qui iniziano quelle della Puglia ❤Kodak 200 ISO

tutte quelle conciglie. c’erano bancarelle piene di conchiglie e io le volevo tutte! ma ho fatto una vacanza da barbona, letteralmente. ho comprato per me, solo una maglia meravigliosa che avrò modo di farvi adorare e una stella marina, che adorerete tra poco.

Nel frattempo, qui siamo a Gallipoli.qui ci spostiamo ancora più a sud, proprio sulla punta del tacco: Santa Maria di Leuca. Tra poco potrete ammirare le grotte ioniche e adriatiche, che abbiamo visitato a nuoto (mi meraviglio del mio coraggio). sembro una guida turistica!
torniamo un po’ più su e arriviamo a Lecce, la città del Barocco e della carta pesta.

avrei voluto svaligiarlo quel negozio *___*

festa di Sant’Oronzo, che culo!

quella tipa disegnava tranquillamente per terra ed era meravigliosa.

La puglia mi ha davvero sorpreso: piena di tradizioni, di feste, di barocco (purtroppo), di gente e di negozi adorabili. E poi il mare, che ho amato, nonostante ci sia sempre stato dell’astio tra di noi. Ho passato una settimana meravigliosa, perchè la compagnia era quella giusta.

Insomma, per finire il rullino, dato che non stavo nella pelle e volevo vedere cosa avessi mai combinato, ho scattato queste ultime foto quasi a caso:

si, è bruciata, ma guardate la precisione della bruciatura! xD

Che altro dire? Ho riempito il post di foto a caso che magari non dicono niente, ma per me sono meravigliose perchè piene di ricordi.

Per il resto, amo l’analogico, amo la puglia, odio l’estate e vi prego, curatemi da questa febbre analogica!

Andate in pace.

Annunci

17 pensieri su “rullini, puglia, caldo e aperitivi.

    1. beeeeeee! smettilaaaa! questo andrà benissimo invece! può capitare, è capitato anche a quella geniaccia di claudia 😛
      dai dai dai! *___*

  1. Gioia e Davide *_* che teneri!

    Per il resto le foto sono molto belle, la doppia esposizione FANTASTICA (posso chiederti con che metodo l’hai fatta?) e penso sfrutterò natale come scusa per farmi prendere lo scanner di cui parlavi – dal momento che non scatto in analogico solo perchè mi mancano i fondi T_T

    1. guarda, la doppia esposizione l’ho fatta un po’ a caso, tant’è che quando l’ho vista scannerizzata non ci credevo xD
      comunque funziona più o meno così: scatti una foto e poi prendi in giro la macchina fotografica. come? le fai credere che hai caricato il rullino (cioè che hai fatto avanzare la pellicola con la manovella): giri la manovella come al solito ma nel frattempo tieni premuto il pulsantino che si trova nella parte inferiore della macchina che serve per sganciare il rullo dalla suddetta manovella. ci sono alcuni tutorial sul web se non sono stata chiara (e so che non lo sono stata affatto 😛 ).
      grazie mille comunque 🙂

      1. Oh sì, grazie mille! Avevo letto qualcosa a riguardo ma ho capito solo ora! Conoscevo un altro metodo che consisteva nel piegare una parte della pellicola, ma così sembra meno incasinato! – o almeno, non so, vedrò quando ci provo cosa ne esce 😀

      2. sì, conosco anche io quel metodo, solo che secondo me è un po’ più pericoloso, dato che io sono un po’ maldestra 😛

  2. sono meravigliose, davvero, hanno dei colori fantastici *_* non vedo l’ora di avere anche io un’analogica tutta mia… ancora complimenti!

    1. grazie mille! cerca un’analogica, ora le vendono a prezzi quasi ridicoli perchè le usiamo solo noi fotografi sfigati 😛
      ti dà davvero tante soddisfazioni 🙂

  3. Sono bellissime!! ❤
    E anche per me il mare e l'estate non sono un momento fantastico e dopo quest'anno sarà piena di bellissime ricorrenze (è ironico). Però i colori che vengono fuori sono magnifici.
    Ho usato un kodak 200 asa colorplus, che costa un paio di euro in più del normale, e sono usciti dei colori spettacolari. L'amore *_*

    Le foto te lo ripeto, sono magnifiche ❤

      1. L’ultimo rullino in bianco e nero fa decisamente cagare. Mi fanno schifo tutte ç___ç
        Mentre quelle a colori mi piacciono sìsì *_*
        Appena prenderò lo scanner per negativi (non so bene quando, ma prima o poi) le caricherò *_*

  4. La prima mi piace un sacco, e anche quella del micio e quella specie di cespuglio (quella prima della doppia esposizione, insomma) ❤
    E amo che tu abbia concluso il tutto con un perentorio Andate in pace xD sembrava una minaccia auahahah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...